top_banner_home_page.jpg DONA_ORA_2.jpg
 
top-banner-home-page.jpg DONA_ORA_2.jpg
right-banner-dona

Get Socials:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Lavorare con le famiglie

Per lavorare con i bambini disabili occorre responsabilizzare anche le famiglie.I risultati dei percorsi riabilitativi dipendono anche dalle ore che i ragazzi trascorrono al di fuori dei nostri centri.

Mio figlio lavora

Fu tra i primi ragazzi con disabilità mentale che conoscemmo nel 2009, quando si aprì il centro diurno di Wanging’ombe.Lui, Agre, si era affacciato timidamente alla porta del centro e poi era scappato.

La Tanzania in cifre

Il “Tanzania Disability survey”, la prima ricerca campionaria condotta da un istituto pubblico di ricerca, è del 2008. Il quadro che ne emerge, per quanto riguarda la disabilità, segna progressi ma, nello stesso tempo, mette in rilievo quanto diffusi e profondi...

La condizione dei disabili in Tanzania

Il “Disability Act” è del 2010. Sono trascorsi già alcuni anni, ma meno della metà della popolazione ne conosce oggi l'esistenza e la portata.Alla disabilità si lega inevitabilmente la povertà diffusa tra la gente tanzaniana. 

Una palestra di riabilitazione in nome di Giancarlo

Lo scorso 29 novembre, ci ha lasciato Giancarlo Fratocchi, nostro grande amico e sincero sostenitore dei nostri progetti in Africa. Quest’anno per ricordarlo insieme, abbiamo lanciato una campagna per la realizzazione di “Una palestra di riabilitazione in nome di Giancarlo” a ...

banner-home-giancarlo_3.jpg
bomboniere-solidali-banner
hp-sito_.jpg
5x1000_2017_2.jpg
sostieni-bambino-disabile-banner