Donare solidale: Natale 2021.

È impossibile far stare dentro un pacco tutta la generosità  di chi sceglie, ogni anno, di rinunciare a parte dei propri regali per far felice un bambino. Lo è perché questo tipo di amore è senza misura, e perché a ogni dono raddoppia, sprigionando tutta la sua forza. Un amore che quest’anno deve dividersi e moltiplicarsi, perché le necessità dei nostri interventi sono doppie e viaggiano su binari paralleli che vanno nella stessa direzione: far star bene i nostri bambini.

La disabilità  ha tante sfumature, ognuna con un peso importante: sai che il 30% dei bambini con disabilità soffre di malnutrizione? E sai che le problematiche legate all’epilessia affliggono il 50% dei bambini visitati nei nostri centri di riabilitazione? Hai mai pensato alle esigenze di un bambino? Sono tante, vero? E hai mai pensato alle esigenze di un bambino disabile? Sono molte di più, a cominciare dall’atto di prendersene cura, il primo motore del cambiamento positivo.

Per il Natale in arrivo abbiamo voluto raddoppiare gli sforzi, dedicando tutto il nostro impegno  a due situazioni di grave difficoltà  che riguardano i bambini disabili, la malnutrizione e l’epilessia. Non può esserci una classifica delle problematiche che li riguardano, così come non possiamo decidere di mettere da parte una causa per sostenerne un’altra: vogliamo sostenerle entrambe.

L'unico regalo che non si scarta.

Donare significa mostrarsi vulnerabili. Significa comprendere e ammettere che c’è ancora qualcosa da fare nel mondo e che non tutto va come vorremmo. Donare significa recuperare un’umanità  talvolta nascosta, ma presente in ciascuno di noi. Donare significa non vedersi mai rifiutare o scartare un regalo, che per chi lo riceve è vita, futuro, speranza. Partecipa anche tu alla costruzione di un domani migliore dell’oggi: puoi farlo in tanti modi, sceglierne uno o più di uno, condividerlo con gli altri.

Lotteria “Restiamo solidali” edizione 2021 

Acquistando i biglietti della lotteria potrai sostenere le cure riabilitative dei bambini del Centro di Riabilitazione A.Verna – Kila Siku a Dar Es Salaam, in Tanzania. Un biglietto costa solo 3€ e ti darà anche la possibilità di vincere tanti bellissimi premi.

Ambasciatore Kila Siku

Inizia oggi a prenderti cura del domani: diventa ambasciatore di un centro di riabilitazione  altamente specializzato. Potrai garantire ai bambini più vulnerabili della metropoli di Dar Es Salaam i trattamenti riabilitativi di cui hanno bisogno, farai parte di una comunità e sarai aggiornato su tutte le nostre attività.

Adozione a distanza

Il sostegno a distanza è una forma di cooperazione e solidarietà umana. Puoi assicurare ai bambini più vulnerabili i trattamenti riabilitativi di cui hanno bisogno. Il tuo contributo permetterà ai bambini di frequentare uno dei nostri tre centri socio-riabilitativi.

Donazione singola

Con la tua donazione, anche se non ricorrente, puoi aiutare i bambini più vulnerabili a garantirsi trattamenti domiciliari, cure riabilitative e un percorso di formazione specifico per le loro famiglie.

Questo Natale sorprendilo con il tuo amore.

Questo Natale può essere diverso per Moses, Peter, Noeli, e tanti altri bambini di cui Comunità Solidali nel Mondo si prende cura dal 2007. Sorprendili con il tuo amore, con la tua presenza, con l’attenzione che per lungo tempo gli è mancata. Noi mettiamo ogni giorno tutti i nostri sforzi e le nostre energie sul campo, per vedere aumentare sempre di più sorrisi e progressi: anche tu puoi essere la ragione di nuovi giorni felici. 

Sorprendili, sorprendici.

Scopri i nostri progetti per la Tanzania

Simama è un programma di cooperazione internazionale a favore di bambini e adolescenti con disabilità che si ispira alla Riabilitazione su base comunitaria (CBR), nella regione di Mbeya, Tanzania. L’obiettivo principale è supportare bambini con disabilità e le loro famiglie attraverso la riabilitazione motoria e cognitiva, inclusione scolastica, supporto psicologico e formazione sulla disabilità.

Scopri il Programma Simama

I bambini con disabilità vivono segregati in casa, privati di ogni diritto o discriminati in classi speciali. La lotta contro la loro esclusione sociale non può prescindere dalla riabilitazione medico-sanitaria. Abbiamo avviato un centro di riabilitazione provvisto di palestra, studi medici, uffici e aule per la formazione, per dare risposte concrete e qualificate ogni giorno.

Scopri il Programma Kila Siku

INUKA è un progetto di cooperazione internazionale a favore di bambini e adolescenti disabili che si ispira alla Riabilitazione su Base Comunitaria (RBC). abbiamo assicurato le cure riabilitative di oltre 2000 bambini e adulti con disabilità e sostenuto le loro famiglie attraverso programmi di microcredito e sostegno psicologico.

Scopri il Progetto INUKA

Fai conoscere a tutti le nostre storie!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest