Con occhi strabici

18/11/2020

Vi presentiamo il nuovo numero della nostra rivista INUKA!

Michelangelo Chiurchiù, Presidente di Comunità Solidali nel Mondo, ci spiega come in questi mesi di incertezza e di emergenza abbiamo dovuto imparare a operare con gli occhi strabici, guardando i problemi vicini per dare risposte efficaci e immediate. Non ci siamo dimenticati però di gettare lo sguardo lontano per inquadrare le criticità in una cornice di rapporti e interazioni globali.

La rivista rappresenta per noi uno strumento fondamentale e ci consente di tenere aggiornati i nostri interlocutori, ma soprattutto le tantissime persone che in questi anni non hanno mai smesso di supportarci e di sostenere il nostro intervento in Tanzania.

Siamo felici di presentarvi il nuovo ostello che ospiterà le mamme dei bambini con disabilità e la nuova palestra che ci consentirà di garantire loro i migliori percorsi di riabilitazione possibili.

Chiara Maridati​, Azzurra Cori​ e Federica Castellana​ impegnate sul campo, ci aggiornano sulla situazione dei nostri Centri di Riabilitazione a Wanging’Ombe, Mbeya e Dar Es Salaam.

Tra i tanti argomenti trattati, troverete anche il racconto di Sofia di Noia, neuropsichiatra infantile, che ha passato due settimane presso il centro di riabilitazione A. Verna Kila Siku e che ci sta aiutando ad approfondire una tematica a noi particolarmente cara: la cura dell’epilessia.

Infine Valerio Topazio, ex volontario in servizio civile ci aiuterà a raccontarvi cosa significa per noi la Riabilitazione su Base Comunitaria.

Buona lettura!

 

Clicca sull’immagine per visualizzare la rivista

GRAZIE! ASANTE SANA!

Fai conoscere a tutti le nostre storie!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest