top_banner_home_page.jpg DONA_ORA_2.jpg
 
top-banner-home-page.jpg DONA_ORA_2.jpg
right-banner-dona

Progetto "Con i piedi nella terra"

Cartina Ecuador
Perchè in Ecuador?
Il progetto si realizza nella Regione di Imbabura al Nord dell’Ecuador.
Ibarra è il capoluogo della Regione di Imbabura a circa 100 Km da Quito e a 130 km dal confine con la Colombia.
È una città con una realtà sociale eterogenea, dove si possono trovare meticci, indigeni, afroecuadoriani e la massiccia presenza di circa 50.000 migranti e richiedenti asilo colombiani. 
Nella città le disuguaglianze sociali, la violazione dei diritti umani, problemi familiari, la criminalità creano le condizioni perché un gran numero di bambini e adolescenti vivano in stato di abbandono e trovino rifugio nel lavoro minorile e nell'accattonaggio.  A questo si aggiunge la difficile situazione di guerra civile della vicina Colombia: la regione di Imambura, proprio perché vissuta come zona di ‘appoggio’ alla difficile situazione della Colombia e della frontiera e dalle aree rurali ad alta percentuale di povertà, è ad altissimo rischio per quanto riguarda episodi di illegalità e criminalità.

La situazione di emarginazione tocca anche i rifugiati.
Fino a settembre 2013 i rifugiati riconosciuti sono 54.865 persone (dal 2000) e ben 170.965 che ne hanno fatto richiesta. Di questi circa il 70% transita per Ibarra e il 30% vi si stabilisceIl 23% del totale sono bambine, bambini, adolescenti. Queste migliaia di minori si trovano in situazioni di alto rischio,  spesso provenienti da violenze, sessuali e fisiche, anche subite personalmente, da uso di droghe e, in alcuni casi, di armi da fuoco e conflitti armati.


LE POSSIBILI RISPOSTE: "Fundaciòn Cristo de la Calle"

10620235 985550978169440 1339700160864258320 oNel corso del tempo Comunità Solidali nel Mondo ha consolidato il rapporto con una associazione locale la FUNDACIÓN CRISTO DE LA CALLEun ente privato non governativo,che lavora con l’obiettivo di migliorare la vita delle famiglie e dei bambini più vulnerabili e più esposti a situazioni di emarginazione e di esclusione, per garantire loro un ambiente sicuro e stabile. 

Dopo i primi anni di attività Cristo de la Calle si è anche specializzata nel settore dell’autofinanziamento attraverso attività di produzione agricola biologica, turismo sociale, nell’ottica di una economia di tipo solidale.



QUAL É IL NOSTRO OBIETTIVO?

12493954 985904204800784 2992169459464324293 oGrazie all'esperienza e alla collaborazione con la Fundaciòn Cristo de la Calle vogliamo promuovere:
1. Un intervento complessivo a favore di 43 i minori accolti in 4 case-famiglia, per favorire il raggiungimento di un adeguato livello di salute e di istruzione di base.
Oltre i minori accolti nelle case-famiglia, la Fundacion si fa carico di altri 100 minori circa attraverso famiglie affidatarie e attraverso una rete di solidarietà costituita da famiglie residenti nella Provincia di Imbabura 
 
2.  Sviluppo di un’azienda agricola:
Copia di 2015-09-09 19.44.39
Dal 2008 la Fundacion ha promosso un’azienda agricola biologica Finca Ciudad de Gubbio a Lita e nel 2015 ha iniziato la produzione di cacao di prima qualità. 
Attraverso il progetto di cooperazione l’azienda potrà sviluppare ulteriori attività come gli allevamenti di polli e galline, di bovini, di suini, oltre l’implementazione della coltivazione di caffè e del cacao. 
Con gli utili di esercizio dell’azienda si potrà contribuire al sostegno delle progettualità a favore dei minori della fondazione Cristo de la Calle, e sarà essa stessa spazio e opportunità di inserimento  lavorativo dei giovani accolti che raggiungono l’età adulta.


COME SOSTENERE IL PROGETTO



Sostegno a distanza

sostieni-bambino-disabile-banner

Bomboniere Solidali

bomboniere-solidali-banner